Panorami disegnati da natura e cultura

Si aprono con il pubblico delle grandi occasioni gli appuntamenti promossi da Regione Toscana alla Versiliana 2023.
 
Ha avuto luogo il 10 luglio il primo dei quattro appuntamenti legati a Regione Toscana al Caffè della Versiliana.
 
L’incontro dal titolo ‘Panorami disegnati da natura e cultura: viaggio tra i siti Unesco della Toscana settentrionale’ si colloca nell’ambito degli appuntamenti organizzati in collaborazione con Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica ed ha avuto come protagonisti: Leila Pruneti, Toscana Promozione Turistica – Maura Crudeli, Focal point città creativa Unesco di Carrara – Raffaele Zortea, Responsabile comunicazione Parco di San Rossore e Mura di Pisa ed Antonio Bartelletti, Direttore Parco regionale Alpi Apuane.
 
Moderatrice del dibattito è stata la giornalista di cultura e turismo Clara Svanera.
A conclusione della presentazione Daniela Mugnai ha introdotto la degustazione realizzata nell’ ambito del progetto Vetrina Toscana in collaborazione con Unione Regionale Cuochi Toscani chiamando sul palco il Presidente URCT Roberto Lodovichi ed i rappresentanti delle Associazioni di Pisa Marco Nebbiai e di Massa Carrara Paolo Barbato che hanno brevemente presentato gli assaggi.
 
Il pubblico delle grandi occasioni, nonostante il clima afoso di inizio luglio, ha affollato l’incontro e di conseguenza la degustazione di prodotti del territorio legati alle zone di cui si è parlato nel talk e in particolare Carrara e Pisa.
Il pane di Vinca, il lardo di Colonnata IGP, i testaroli al pesto e la torta di riso ad offrire uno spaccato dei prodotti e piatti delle Apuane ed il miele di spiaggia presentato con una crema di pecorino toscano dop ed un crumble di pane toscano dop ad identificare la zona di San Rossore e la torta coi bischeri per rimanere sempre nel pisano.
 
Unione Regionale Cuochi Toscani si è impegnata, come sempre, nel dare un piccolo spaccato della ricca e gustosa gamma di prodotti toscani che identificano le diverse zone della Toscana terra fatta di tanti paesaggi e di conseguenza di innumerevoli sapori.
Le degustazioni che seguono gli incontri vogliono essere dei piccoli suggerimenti delle pillole enogastronomiche toscane dale quali, i presenti agli incontri, possono trarre degli spunti da seguire nei loro eventuali spostamenti in Toscana alla ricerca di piatti e prodotti tradizionali.
Tra le fila dei Cuochi Toscani anche gli Chef: Chiara Castellucci, Enrica Pea, Ismenia Peralta, Marco Nebbiai, Pasquale Sadutto, Roberta Mariotti, Simona Silvestri e Sofia Cavigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *